A Milano nasce un cinema. Anzi, Il Cinemino

Milano, Italy

543

donatori

50.049

di € 50.000

Aggiornamenti

#6 | Mi piacciono i piani ben riusciti Sabato 10 febbraio 2018

Se due mesi fa ci avessero garantito che sarebbe andata così, non ci avremmo creduto. E invece, il piano ha funzionato: Il Cinemino è aperto!

Certo, per raggiungere il goal dei 50 mila euro manca ancora qualche giorno, ma intanto Il Cinemino ha aperto i battenti e lo ha fatto davvero alla grande.
E lo diciamo perché siamo stati avvolti dal vostro entusiasmo, incoraggiamenti calorosi, da supporter d'eccezione e pure dall'amore dei vicini di casa che ieri sera, all'inaugurazione, hanno visto Via Seneca a Milano invasa da migliaia di persone.

È venuto a trovarci anche il Sindaco Sala... forse sarà stato richiamato da code in stile EXPO (dai, scherziamo!!!)


Grazie a tutti, davvero.
Grazie a voi possiamo parafrasare George Peppard nel suo tardivo ruolo in A-Team che concludeva ogni puntata con un sonoro: "Mi piacciono i piani ben riusciti!"
E questo grazie a voi!

Il Cinemino è aperto e ora potete venire a vedere i film.
Info, orari e programmazione su www.ilcinemino.it.


#5 | Volevamo dedicare una poltrona a Claudio Caligari Venerdì 22 dicembre 2017

Di solito cominciamo questi updates con citazioni tratte da film.
Questa volta lo facciamo con la citazione tratta da un messaggio che ci è arrivato: "Volevamo dedicare una poltrona a Claudio Caligari".

A scriverci questo messaggio è Valerio Mastandrea... Valerio Mastandrea?
Sì, proprio quel Valerio Mastandrea, attore e produttore, protagonista degli ultimi 20 anni di cinema italiano, amatissimo dal pubblico e dalla critica, che fin dai tempi di L'odore della notte - di cui fu protagonista - ha instaurato con il regista di Amore tossico un rapporto speciale di grande amicizia e stima, tanto da produrne l'ultimo (bellissimo) Non essere cattivo.

Claudio Caligari ci ha lasciato troppo presto, a soli 67 anni, nel maggio 2015, poco prima di poter vedere il suo ultimo film alla 72^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e in sala. Un autore scomodo per il conformista cinema italiano, documentarista e narratore capace come pochi altri nel mondo di raccontare disagio e periferia, vita di strada. La sua macchina da presa non giudicava, non si poneva in alto ma si mescolava ad altezza uomo dentro il flusso di ciò che voleva raccontare.

Una vera grande perdita per il cinema italiano, ancora troppo poco ricordato e celebrato. 
Per questo non sappiamo davvero come ringraziare Valerio Mastandrea .
Grazie davvero di cuore, non tanto e non solo per averci sostenuto contribuendo a questo crowdfunding con "l'acquisto di una poltrona" del nostro Cinemino, ma grazie alla sua dedica a Claudio Caligari renderà la nostra sala ancora più simile ai nostri sogni.


#4 | Caffè, the, me Mercoledì 13 dicembre 2017

La battuta non era proprio felice, ma Joan Cusack in Una donna in carriera è passata alla storia grazie a quel "caffè, the, me" che tutti ormai ripetono, magari senza sapere che viene da lì. Dagli amati/odiati anni 80.

E visto che ormai è un tormentone, ci permettiamo di parafrasarlo.
Sabato 16, domenica 17 e sabato 23 dicembre, dalle 15.00 alle 18.00 vi aspettiamo a Il Cinemino, via Seneca 6, al grido di "caffé, the, carnet".

In parole povere, teniamo aperta la sede a chiunque voglia passare a farci un saluto, sbirciare i lavori della sala del cinecircolo (la cabina di proiezione è già finita!), fare due chiacchiere e scroccare un caffè o un the, con tanto di biscottini natalizi.

Sarà poi possibile ritirare, se li avete acquistati qui su Starteed, o acquistare fisicamente, i carnet prepagati da 4 e da 7 ingressi (vedi l'elenco dei reward a titolo "Buon Natale Cinematografo" 1 e 2), nonché la versione da 10, perfetti anche come regalo di Natale.

A Natale regala Il Cinemino!
Passa da noi e fai felice te, noi, il destinatario del regalo e tutta la città di Milano :)

COME ARRIVARE

Il Cinemino è in Via Seneca 6, in zona Porta Romana

MM3 Porta Romana

Tram 9 Viale Montenero – Via Pier Lombardo

Bus 62 Piazzale Libia

Mappa: https://goo.gl/maps/v1tqsotkcKp

#3 | Nessun posto è come casa Lunedì 04 dicembre 2017

È ufficiale! Dal 2 dicembre Via Seneca 6 a Milano è la nostra casa, e come diceva Dorothy in Il mago di Oz: "nessun posto è come casa"!

In Via Seneca 6 nascerà Il Cinemino e sabato 2 dicembre abbiamo aperto le porte prima dell'inizio dei lavori di ristrutturazione.
Non sapevamo cosa aspettarci. Non sapevamo se sarebbe venuto qualcuno. Ci eravamo preparati a presentarci al meglio, scrivendo sui muri il nostro progetto, allestendo vino, birra, cup cake e fantastiche torte dolci e salate, avevamo chiesto l'aiuto del disegnatore The Man Who Drew Too Much e proiettando titoli di testa, a rappresentare l'inizio di una bella storia.


La risposta è stata incredibile: dalle 18.00 fino a tarda notte Il Cinemino è stato invaso da centinaia di amici, parenti, vicini, curiosi, addetti ai lavori, passanti, ospiti inattesi, tutti entusiasti, incoraggianti, felici, positivi. Non abbiamo contato i brindisi, le belle parole, le pacche sulle spalle, ma abbiamo valutato tutta l'energia positiva caricata in... incredibile!


Sembra stucchevole, e anche vagamente simile a una famosa pubblicità di una carta di credito, ma alla fine eravamo increduli. GRAZIE!
GRAZIE davvero, a chi ci ha detto solo bravi, a chi ha alzato un calice, a chi ha contribuito fisicamente al crowdfunding, acquistando gli alternative movie poster The Man Who Drew Too Much, la nostra tessera, i carnet con gli ingressi prepagati o semplicemente contribuendo con una donazione. Siete stati tantissimi.

Ora siamo ancora più sicuri di essere sulla strada giusta, quella di mattoni gialli. Perché nessun posto sarà come Il Cinemino :)

#2 | È la stampa, bellezza! Lunedì 04 dicembre 2017

Questa è la stampa, bellezza! E tu non ci puoi fare niente.


Diceva così Humphrey Bogart in L’ultima minaccia di Richard Brooks (Deadline - U.S.A., 1952) e noi di Il Cinemino non possiamo che esclamarlo con lui. Iniziano infatti a parlare di noi e non possiamo che esserne felici.


Italia Oggi è stato il primo, venerdì 1° dicembre, con un articolo che ci ha colti di sorpresa.


Poi abbiamo “invaso” Radio Number One e Radio Popolare, per comparire anche in un trafiletto di La Repubblica.

Anche l’online no è da meno con articoli su Close Up e Mentelocale.

E domenica mattina è arrivato anche il Corrierone, Il Corriere della Sera, tanto caro ai milanesi, dove è stato pubblicato un lungo e dettagliato articolo di Maurizio Porro, che ringraziamo fortissimo, con tanto di foto, dove purtroppo mancavano i nostri Davide e Graziano, in quel momento impegnati nel rendere ancora più speciale la presentazione di sabato. Ma… è la stampa bellezza!


#1 | Al valore di ogni singolo giorno! Mercoledì 29 novembre 2017

Al valore di ogni singolo giorno
Era il brindisi di Jack e Rose in Titanic. E proprio come primo evento pubblico del nostro Cinemino, abbiamo scelto di alzare i calici e festeggiare.

Festeggiare l'inizio dei lavori di ristrutturazione della nostra sede in Via Seneca 6 a Milano.
Festeggiare l'apertura di questa campagna di crowdfunding.
Festeggiare il valore di ogni singolo giorno che ci aspetta da qui all'inaugurazione di Il Cinemino.

Un piccolo grande cinema che ci porterà lontano e un bar accogliente per sentirsi a casa.
Questo vuole essere Il Cinemino. Per questo apriamo le porte per farvi scoprire la nostra destinazione.

Sabato 2 dicembre, in Via Seneca 6* a Milano, dalle ore 18.30 partono i nostri titoli di testa.
Saremo in sede per illustrare il progetto, far visitare la sede, e alzare i calici insieme... a valore di ogni singolo giorno.

Vogliamo raccontare una storia bellissima: ti va di continuare il racconto con noi?

Per info e proposte: comunicazione@ilcinemino.it 

* COME ARRIVARE
MM3 Porta Romana
Tram 9 Viale Montenero – Via Pier Lombardo
Bus 62 Piazzale Libia
Mappa: https://goo.gl/maps/v1tqsotkcKp 

Made with by
Questo sito utilizza dei dolci cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui .